Consorzio di Bonifica, Beniamino Curcio superstar: “Ecco gli obiettivi dell’Ente”. E ringrazia Imparato

Dopo il risultato delle elezioni del Consorzio di Bonifica Vallo di Diano-Tanagro, che hanno visto il trionfo della lista “Per la mia Terra” con 7 consiglieri eletti su 10 e di Beniamino Curcio, il telefono dell’ex sindaco di Buonabitacolo è diventato bollente. Tantissime le chiamate di congratulazioni ricevute anche in vista della prossima quasi scontata elezione a presidente dell’Ente. Curcio ai nostri microfoni ha già le idee chiare sulla direzione da intraprendere.

 

BENIAMINO CURCIO IN CERTOSA

La lista “Per la mia Terra” alle elezioni dell’ente consortile, svoltesi domenica scorsa, ha conseguito una vera e propria valanga di voti, realizzando un filotto impressionante, ed ottenendo l’elezione di 7 consiglieri su 10. La lista di Curcio, quasi tutta a riferimento UDC, piazza Emilio Brunetti in Fascia 1, lo stesso Beniamino Curcio, Paolo D’Elia e Vincenzo Tardugno in Fascia 2, Mario Ubaldo Trezza e Anna Di Somma in Fascia 3 e Paolo Carrano in Fascia 4. Gli altri 3 consiglieri eletti sono Raffaele Ippolito in Fascia 1 per la lista “Uniti per la bonifica del Vallo di Diano”, e Giuseppe Fornino e Francesco Trotta in Fascia 2 per la “Lista Fornino”. Adesso si attendono i prossimi passaggi burocratici: ai dieci consiglieri delegati eletti domenica si aggiungeranno a breve i tre nominati dalla Provincia e un membro di diritto nominato dalla Regione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#