Atena Lucana, mercoledì 28 dicembre i funerali congiunti di Tonino Petrone, Serafino Cicchetti e Antonio Schettino

Avranno luogo mercoledì 28 dicembre, con inizio alle ore 9:00 presso la palestra comunale di Atena Lucana, i funerali di Tonino Petrone, Serafino Cicchetti e Antonio Schettino, i tre amici di Atena Lucana rimasti tragicamente uccisi nel drammatico incidente stradale verificatosi venerdì sera sulla SS 598.

FOTO

Martedì mattina, con inizio alle ore 11, presso l’Ospedale Luigi Curto di Polla, saranno effettuati gli esami autoptici. Poi la restituzione delle salme ai familiari, in attesa dei funerali che saranno celebrati -come comunica il sindaco di Atena Lucana Pasquale Iuzzolino– in forma congiunta e solenne presso la palestra comunale di Atena Capoluogo mercoledì mattina alle ore 9:00. Contestualmente per la giornata di mercoledì è stato proclamato il lutto cittadino. La comunità di Atena Lucana ma anche tanti cittadini del Vallo di Diano daranno dunque mercoldì l’ultimo saluto a Tonino Petrone, Serafino Cicchetti e Antonio Schettino, morti sulla SS 598. I tre amici venerdì sera si stavano recando a Brienza, per la veglia funebre del camionista sposato ad Atena Lucana e morto a Ravenna a causa delle esalazioni di una cisterna. Ma non sono mai arrivati, a causa del tremendo schianto dell’autovettura sulla quale viaggiavano con un autoarticolato, che non gli ha lasciato scampo. Sono in corso le indagini dei Carabinieri per ricostruire la dinamica dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità. I tre amici erano molto conosciuti ad Atena Lucana.  Serafino Cicchetti, di 62 anni, geometra capocantiere era molto conosciuto ed apprezzato anche in ambito lavorativo era sposato ed aveva un figlio che abita fuori dal Vallo di Diano. Tonino Petrone e Antonio Schettino erano entrambi muratori. Due instancabili lavoratori. Petrone, di 46 anni, lascia una figlia mentre Schettino, anche lui 46enne lascia tre figli. Tonino Petrone aveva una sorella a Buccino, Lucia, la cui figlia Gilda è titolare di un frequentatissimo bar di fronte alle Poste in piazza Corinto. Anche a Buccino il dispiacere è molto forte per il lutto, dato che Lucia è molto conosciuta e apprezzata. Il marito di Lucia è un Carabiniere in servizio a San Gregorio, ed il cartellino “Chiuso per lutto” esposto sabato mattina sulla saracinesca chiusa del locale ha lasciato sgomenti molti frequentatori abituali. La tragedia dei tre amici ha profondamente colpito tutto il Vallo di Diano. E’ stato un Natale tristissimo, in particolare per la comunità di Atena Lucana, dove questo pomeriggio alle 18.30 si svolgerà una veglia di preghiera nella chiesa di Santa Maria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#