Al via nuovo bando “ISI INAIL 2016”: la Confartigianato Vallo di Diano offre consulenza alle imprese

Nuove opportunità per le imprese. E’ partito, infatti, il nuovo bando “Isi INAIL 2016”. Lo rende noto la Confartigianato Salerno attraverso la sua delegazione territoriale del Vallo di Diano guidata da Maria Antonietta Aquino. “Il nuovo bando, si legge in una nota di Confartigianato, prevede un finanziamento a fondo perduto fino a 130 mila euro per chi investe in sicurezza sui luoghi di lavoro attraverso progetti di investimento per macchinari ed attrezzature, l’adozione di un sistema di digestione responsabile, la bonifica di amianto. Quest’anno, inoltre, è stata introdotta una nuova possibilità per progetti inerenti al bando, con finanziamenti fino a 50 mila euro a fondo perduto, presentati da micro attività come bar, pasticcerie, ristorazione, catering e gelaterie. Per chi fosse interessato Confartigianato dà la possibilità di effettuare uno screening gratuito dell’attività e del progetto per poi coadiuvare l’imprenditore nella pre compilazione della domanda per valutare il superamento della prima fase del bando. Tutto esclusivamente in modo gratuito. Per ulteriori informazione è possibile recarsi alla sede Confartigianato del Vallo di Diano, situata nella filiale della Banca Monte Pruno a Sala Consilina, aperta tutti i giorni, il martedì è possibile recarsi anche allo sportello Confartiginato  nella filiale della Monte Pruno di Vallo della Lucania.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#