Danni causati dal gelo e dalla neve: il Comune di Trentinara chiesto lo stato di calamità

Il Comune di Trentinara ha chiesto alla Regione e al Governo lo stato di calamità naturale in seguito alle copiose nevicate che si sono abbattute sul territorio nell’ultima settimana. In particolare – come si legge sul sito infocilento.it -, è stata la neve a creare numerosi danni. Neve e gelo che hanno provocato ingenti danni anche alle zone rurali con interruzioni dei servizi elettrici, idrici e telefonici. Il Comune – così come tutti quelli colpiti da questa emergenza – è intervenuto attivando il Centro Operativo Comunale, provvedendo al ripristino della viabilità ed emettendo ordinanza di chiusura delle scuole. Il dispiegamento di mezzi e i numerosi interventi, tuttavia, hanno comportato un aumento delle spese da parte dell’ente comunale tale da rendere necessario il riconoscimento dello stato di emergenza per evento eccezionale e straordinario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#