Polla, costituita l’Associazione di categoria dei commercianti e degli artigiani

E’ nata ieri sera l’Associazione dei commercianti e degli artigiani pollesi. a margine di una riunione tenutasi presso la Biblioteca Don Lorenzo Milani e promossa dagli stessi per far fronte a diverse problematiche sorte negli ultimi giorni. Tra queste, le cosiddette “spese pazze” e bollette da pagare inviate dalla società Soget che per conto del Comune di Polla, riscuote i tributi a carico dei cittadini. La Soget, infatti,  ha fatto recapitare ai commercianti pollesi tasse da pagare per la presenza di pubblicità negli e degli esercizi commerciali. Sono state calcolati oggetti e manifesti pubblicizzati non considerati tali sia perché per ogni voce c’è una sanzione da oltre 50 euro. Aspetto questo che ha fatto lievitare le bollette. Tutto ciò ha scatenato la reazione di commercianti e professionisti del posto, che dopo aver incontrato il sindaco lo scorso 29 dicembre hanno richiesto al primo cittadino di trovare nel più breve tempo possibile una soluzione. Intanto si attende la delibera di Giuliano per la richiesta di sospensione alla Soget per gli avvisi di pagamento. Nel frattempo ieri sera formalmente è stata costituita l’associazione di categoria che si farà portavoce delle istanze esposte nel corso della riunione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#