Furto di rame da una casa disabitata a Sala Consilina: pene per oltre un anno ai due ladri

Un anno e sei mesi e un anno e due mesi: sono queste le pene (sospese) comminate dal Tribunale di Lagonegro per i due rumeni scoperti mentre rubavano rame da una casa disabitata a Sala Consilina. I due già noti alle forze dell’ordine avevano scassinato la porta d’ingresso dell’abitazione e portato via circa 55 chili di rame ma sono stati notati dai carabinieri  della Compagnia di Sala Consilina guidati dal tenente Davide Acquaviva e dell’Aliquota Radiomobile guidata dal maresciallo Fabrizio Piantanida e arrestati all’uscita della casa in questione, poco prima di fuggire via con un furgone. Ieri la direttissima e la condanna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#