Impianto di Biometano a Sant’Arsenio, presentati tre ricorsi al TAR. Il Comitato “Continuiamo la nostra battaglia”

 

Il Comitato “No Biometano” di Sant’Arsenio continua la sua battaglia contro la realizzazione di un impianto di Biometano in località Fosso del Mulino nel territorio comunale di Sant’Arsenio.  Il Comitato, attraverso una nota stampa, fa sapere che “dopo un’attenta fase di studio e di valutazione degli atti progettuali dell’impianto e della procedura relativa all’assegnazione dei lotti alla società che intende costruire l’opera, sono stati presentati tre distinti ricorsi al Tribunale Amministrativo predisposti e coordinati dal noto avvocato Lorenzo Lentini di Salerno.

biometanoIl Comitato ha ufficialmente richiesto, da tempo, al Commissario Prefettizio di Sant’Arsenio, la dott.ssa Ada Ferrara, l’annullamento degli atti in autotutela ed è in attesa delle determinazioni del Commissario stesso. Stiamo portando avanti una battaglia in difesa del paese e dei cittadini di Sant’Arsenio, fanno sapere dal comitato, che prevede, tra le altre cose, un impegno economico considerevole”. Per questo i componenti del Comitato No Biometano chiedono ai “cittadini di Sant’Arsenio e dei paesi limitrofi di continuare ad affiancare le attività del comitato qualora fosse possibile anche delle donazioni economiche”.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#