Tre anni e tre mesi per una pusher di Castellabate: scatta l’arresto per la 45enne rumena

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal capitano Francesco Manna nella mattinata di oggi a Castellabate, hanno arrestato C.D. 45enne, una rumana,  poiché condannata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri della stazione di Santa Maria di Castellabate, hanno eseguito nei confronti della donna un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania, che l’ha riconosciuta colpevole dei reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti commessi nel gennaio dell’anno 2016, condannandola ad una pena di 3 anni 3 e 3 mesi di reclusione.

La donna era stata arrestata in flagranza di reato, il 21 gennaio dello scorso, dai militari della Compagnia cilentana in quanto trovata in possesso di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente del tipo “eroina”. L’arrestata è stata associata presso la Casa Circondariale di Salerno per  l’espiazione della pena detentiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#