Commoventi gli allevatori di Visso: “Grazie di cuore al Vallo di Diano. Politici ladri, meglio gli animali”

“I due tir carichi di fieno provenienti da Teggiano e dal Vallo di Diano valgono per gli allevatori di Visso più delle mille vuote parole spese nelle scorse settimane e nei mesi scorsi dalla politica. Voi cittadini valdianesi siete onesti e di cuore, a differenza dei politici”.

 

allevatori di visso (1) allevatori di visso (3)

È questo il senso delle commosse parole di ringraziamento (GUARDA IL NOSTRO VIDEO SERVIZIO)  che gli agricoltori ed allevatori della provincia di Macerata, destinatari della nuova iniziativa di solidarietà voluta da Antonio Mea, Luigi Morello, Cono Tropiano e Vitantonio Cobucci, hanno rivolto agli organizzatori del Comitato “Emergenza Centro Italia – Vallo Di Diano”.

allevatori di visso (2)

Parole che riscaldano il cuore come quelle pronunciate da Francesco detto “Checco”, il patriarca di questi agricoltori con i suoi 92 anni: “Per noi non vi dovete preoccupare -ha detto Checco- ma per gli animali sì: più conosco gli uomini e più amo gli animali”. Dunque davvero ha fatto centro anche l’idea di puntare alla concretezza e di consegnare fisicamente il fieno agli allevatori: “Tutti questi politici di oggi -ha detto ancora amareggiato Checco- facevano da portaborse ai ladri che c’erano prima: che cosa possiamo aspettarci oggi di diverso da loro?”. Un richiamo e un omaggio  all’onestà dei cittadini valdianesi che -a differenza dei politici- si sono rimboccati le maniche e che hanno pensato ai fatti, quello uscito fuori dalla bocca dell’agricoltore 92enne, che ha davvero commosso i presenti, alcuni dei quali non sono riusciti a trattenere le lacrime. Nella giornata di lunedì state ultimate le operazioni di scarico del fieno raccolto a Teggiano e destinato agli agricoltori di Visso, uno dei centri del Maceratese maggiormente colpito dall’ultima nevicata. E dove la situazione è ancora molto difficile per la neve presente nell’area: le operazioni per raggiungere le zone individuate per lo scarico, infatti, non sono state affatto semplici.  Il fieno trasportato con due autoarticolati della ditta Gallo di Teggiano è stato scaricato in tre punti diversi secondo le indicazioni dei 15 allevatori di Visso che lo utilizzeranno. Compiuta dunque con successo, almeno in questa fase, l’Operazione “Emergenza Centro Italia- Vallo di Diano”, ma il motore della solidarietà di Teggiano e del Vallo di Diano non si esaurisce qui.

PREMONTAGGIO.00_07_42_12.Immagine006

Come conferma ai nostri microfoni il giornalista Geppino D’Amico, che dal primo istante ha seguito l’iniziativa per quello che riguarda l’aspetto legato alla comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *