Teatro a Casa Marone, la compagnia “Sant’Arsenio, ieri, oggi e domani” diverte ancora una volta il pubblico

Ancora una volta la Compagnia teatrale “Sant’Arsenio, ieri, oggi e domani” protagonista sul palco della rassegna “Teatro in casa Marone”. Questa volta la compagnia santarsenese che aveva aperto la manifestazione a Palazzo Marone, lo scorso 22 gennaio con la commedia “…questa volta te lo dico che ti amo” di Luca Franco, ha proposto al pubblico un nuova commedia firmata sempre da Luca Franco:  “Prendo in prestito tua moglie”con la regia Luigi Biscotti. Un’esilarante commedia interpretata da Luigi Biscotti, Antonella Ippolito, Dino Pistone, Gino Laurino, Teresa Vespoli e Luigi Pistone.

Nicola e Valerio sono amici da una vita e abitano vicini. Un giorno Nicola viene a scoprire che il padre verrà a fargli visita e per un po’ di giorni si tratterrà a casa sua. Il problema non sembrerebbe sussistere se non fosse che Nicola è gay e sa che il padre è assolutamente contrario ad una situazione del genere.
Non lo accetterebbe e per questo Nicola cerca con Valerio e sua moglie Marta una soluzione. Da qui nasce la vicenda principale, con i suoi colpi di scena e i risvolti sentimentali e con un ingrediente inatteso: una vicina di casa rompiscatole che permane a casa di Valerio come se fosse casa sua, mette bocca su tutto, osserva, valuta e sentenzia giudizi su ogni cosa!
Il padre arriva a casa di Valerio e si accorge che c’è qualcosa di strano: equivoci, risate e incomprensioni condiscono tutta la seconda parte dello spettacolo in una escalation di emozioni in cui ogni persona del pubblico può immedesimarsi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *