Padula, boom di iscrizioni al Liceo Scientifico Pisacane: 85 nuovi studenti, + 30% per il 2017/18

Boom di iscrizioni al Liceo Scientifico Carlo Pisacane di Padula, che aprirà l’anno scolastico 2017/18 con un importante incremento di nuovi studenti. Sono infatti ben 85 gli allievi delle terze medie del Vallo di Diano che hanno scelto la scuola padulese per proseguire gli studi.

 

Liceo-Scientifico-Pisacane-Padula OPEN DAY LICEO PISACANE PADULA 18-12-2016

Un risultato davvero soddisfacente per l’Istituto Scolastico diretto dalla dirigente scolastica Liliana Ferzola, che ha realizzato un incremento delle iscrizioni notevolissimo: addirittura oltre il 30 % in più rispetto al precedente anno scolastico.

Liliana Ferzola

“Il successo del Liceo Scientifico Pisacane di Padula -commenta la dirigente scolastica Liliana Ferzola- è garantito dalla quarantennale esperienza, dal buon nome della scuola e dalla serietà e dedizione del corpo docente. Il nostro Liceo si preoccupa della crescita culturale e umana dei suoi studenti, anche grazie ai tanti progetti extracurriculari che hanno come obiettivo finale la formazione di cittadini consapevoli. La nostra mission è quella di garantire ai giovani valdianesi non solo contenuti e conoscenze, ma soprattutto competenze, cioè un metodo di studi efficace e efficiente”. L’entusiasmo delle famiglie valdianesi per il Pisacane era stato percepito nelle scorse settimane nel corso dei partecipati “Open Day” svolti presso la sede di via Salita dei Trecento. E la bontà della formazione del Liceo Padulese era stata confermata dai sondaggi di Eduscopio della Fondazione Agnelli, che incoronano il Pisacane tra i primi Licei Scientifici della provincia salernitana nel percorso universitario e post scolastico dei suoi studenti, con una media tra il numero de gli esami universitari sostenuti e il voto conseguito (indice Fga) pari a 71,56. Quest’anno il Liceo Pisacane ha inoltre arricchito l’offerta formativa: oltre al corso di scienze applicate, ha potenziato il corso tradizionale, attivando una apprezzata curvatura sui Beni Culturali che vede accanto alle materie tradizionali lo studio di diritto ed economia. “Il nostro liceo scientifico -sottolinea la dirigente scolastica Liliana Ferzola- si conferma una importante istituzione scolastica: non a caso da oltre 40 anni forma la classe dirigente e professionale del Vallo di Diano. L’orientamento è stato gestito con correttezza e serietà intellettuale, senza scadere nella retorica e nella demagogia. I miei complimenti e ringraziamenti -conclude la Ferzola- per lo straordinario risultato raggiunto vanno al corpo docente, al personale ATA, agli studenti e al Comune di Padula: tutti si sono prodigati con successo per la crescita del nostro Liceo”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#