Gli studenti dell’ITIS di Sala Consilina vincono al “Future Fair” con un’APP per il mondo Microsoft

 

 

foto-gruppo-future-fairAncora una volta gli studenti della sezione ITIS del “M.T.Cicerone” di Sala Consilina ottengono un successo di notevole importanza. Gli studenti Giuseppe Masino,  Paolo  Zuccaro e  Davide Luongo hanno infatti partecipato come finalisti a Milano al  Future Fair, una competizione a colpi di pitch che ha visto al partecipazione di 10 progetti finalisti realizzati da studenti di tutta Italia durante , la giornata conclusiva del programma Future ReCoded voluto da Microsoft e Fondazione Cariplo, e coordinato da Fondazione Filarete. Ebbene gli studenti dell’ITIS di Sala Consilina hanno ottenuto il massimo dei risultati  conquistando il primo posto nella competizione “La mia azienda”. Dopo i successi ottenuti  nella robotica, stavolta gli alunni dell’ITIS si sono cimentati nel settore “Informatico” puntando l’attenzione sull’Industria 4.0 .  Attraverso la realizzazione di un’ APP dedicata, facilmente implementabile su ogni tipologia di Smartphone, è possibile inserirsi nei vari contesti lavorativi per controllare, monitorare e intervenire in ogni processo produttivo da remoto, con l’obiettivo di assicurare il buon funzionamento dell’intero sistema e migliorare la sicurezza negli ambienti di lavoro. L’app sviluppata dagli studenti dell’istituto di Sala Consilina,  consentirà a piccoli e medi imprenditori di gestire attività produttive automatizzate h.24 senza ulteriori oneri che altrimenti graverebbero sui costi aziendali, non sempre sostenibili. Il progetto di Giuseppe Masino,  Paolo  Zuccaro e  Davide Luongo è stato selezionato sulla base di alcuni criteri specifici tra cui il contributo innovativo dell’idea, la capacità di identificare un nuovo bisogno del mercato, l’impatto sociale, il livello di interattività e il coinvolgimento dei visitatori.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#