Ancora successi per l’associazione sportiva “Danza e Ginnastica Kodokan”

L’ Associazione sportiva WhatsApp Image 2017-02-20 at 11.26.53 WhatsApp Image 2017-02-20 at 11.27.20 WhatsApp Image 2017-02-20 at 11.27.21 WhatsApp Image 2017-02-20 at 11.28.07 (1) WhatsApp Image 2017-02-20 at 11.28.07 WhatsApp Image 2017-02-20 at 11.28.08 (1) WhatsApp Image 2017-02-20 at 11.28.08in scena al Palasport di Casagiove in provincia di Caserta. Le ginnaste di età compresa tra i  9 e  i 15 anni hanno preso parte alla Gymnaestrada Regionale presentando un bellissimo e coinvolgente esercizio coreografico, che ha ottenuto moltissimi complimenti  e gli applausi dei presenti. Le atlete che hanno incantato le persone presenti nel palazzetto casertano sono: Edi Ciullo, Federica D’alessio, Francesca Di Iorio, Teresa Esposito, Carlotta Fazio, Rosvelia Magliano,  Jasmina Mihailuscu, Chiara Patera, Angela Penna,  Ilenia Pierri, Maria Sabia.

Sempre al palasport di Casagiove, domenica 12 febbraio protagoniste le atlete più piccole della  “Danza e Ginnastica Kodokan”.

Per il Trofeo Gymgiocando hanno partecipato per la categoria Giovanissimi 3-5 anni: Laura Barone, Helena Bruno, Alessandra Maltempo e Filomena Marmo. Per la categoria Giovani, 6-7 anni : Miriam Cancro, Angelica De Mare, Sara Fiore, Adriana Pepe e Morena Pisaturo.

Per il Trofeo Giovani, riservato a atleti di età tra i 6-8 anni,  divise in tre squadre hanno partecipato: Giada Amoruso, Albavelia Cancro, Alice Cavagna, Giorgia Coiro, Arianna Di Donato, Siria Giallorenzi, Marysol Lavecchia, Vincenza Marmo, Valeria Morrone, Donatella Metitieri, Giulia Pagano, Asia Sorrentino, Melany Tardugno, Karol Varuzza. Tutte le atlete hanno ottenuto la fascia oro o argento.

La soddisfazione  più bella, dichiara la Prof.ssa Rosaria Bruno è “vedere la gioia negli occhi di queste piccolissime ginnaste alla consegna della meritata coppa e l’emozione dei genitori quando gareggiano i propri figli, che va al di là della vittoria”.

La collaboratrice di sempre Piera Villapiana, ha dichiarato “Non è stato semplice tenere a bada tante bimbe, tantissime alla loro prima esperienza di gara, ma ce l’abbiamo fatta anche questa volta, in quanto, l’istruttrice Rosaria era impegnata come giudice”. Dal 2001  nell’organigramma del Comitato Regionale FGI della Campania, Rosaria Bruno da poco riconfermata per le sue molteplici e indubbie capacità professionali e umane, anche per il nuovo quadriennio 2017-2020 prima Direttrice, poi Referente e adesso Collaboratrice di Giuria Regionale GpT .

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#