INPS di Sala, esclusa come sede per visite invalidi civili? Paolo Imparato rassicura

In riferimento alla proposta di istituire il servizio di visite agli invalidi civili nelle sedi decentrate dell’INPS, poiché negli ultimi giorni sono circolate voci dell’esclusione della sede INPS di Sala Consilina, il consigliere provinciale Paolo Imparato, facendo riferimento alle delibere dei Comuni del Vallo di Diano e alla delibera del Consiglio Provinciale,  è intervenuto sulla questione, contattando direttamente il Direttore Regionale INPS Giuseppe Greco.

“Al momento non c’è nulla di definitivo e, quando  si discuterà della problematica del decentramento, il Direttore ha assicurato che sarà inserita sicuramente la sede INPS di Sala Consilina, la quale riveste particolare importanza per effettuare le visite agli invalidi nel nostro territorio – ha dichiarato Imparato – evitando, in questo modo, di raggiungere la sede di Salerno e i conseguenti disagi. I cittadini devono essere considerati prioritari nelle attività dell’INPS e delle Istituzioni, senza creare loro aggravi di spese”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#