Tenta un omicidio ad un suo vicino di casa. Arrestato un uomo di Laureana Cilento

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, nel pomeriggio di ieri hanno tratto in arresto un uomo di Laureana Cilento, perché  responsabile dei reati di tentato omicidio, detenzione e porto abusivo di armi.

I militari della Stazione di Torchiara, a seguito di richiesta di intervento da parte di un cittadino del posto,  sono intervenuti su un fondo agricolo dove alcuni minuti prima, a causa di precedenti questioni  di vicinato, l’uomo  ha esploso due colpi di fucile in direzione del malcapitato, senza però colpirlo.

I Carabinieri, giunti sul posto sono riusciti a farsi consegnare l’arma e tre cartucce ancora in possesso dell’arrestato e a rinvenire gli altri due bossoli che erano stati esplosi.

La successiva perquisizione domiciliare eseguita dai militari operanti, ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro altre due cartucce a palla illegalmente detenute, e di ritirare a scopo preventivo altri due fucili e svariate cartucce legalmente detenute.

L’arrestato, dopo le operazioni di rito, su richiesta della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania è stato condotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari e a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#