Padula, al Liceo Scientifico Pisacane presentato il progetto “Prevenzione della corruzione -Una visione possibile”

Il Liceo Scientifico Pisacane di Padula è sempre più in prima linea nell’educazione alla legalità ed al rispetto delle norme civili. Venerdì mattina presso l’Istituto Superiore padulese si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto “Prevenzione della corruzione – Una visione possibile”, che pochi giorni fa aveva visto nella sede della Prefettura di Salerno la sottoscrizione del protocollo d’intesa tra Prefettura, Comune di Padula e Liceo Scientifico.

 

LICEO SCIENTIFICO PISACANE PROGETTO PREVENZIONE CORRUZIONE (6) LICEO SCIENTIFICO PISACANE PROGETTO PREVENZIONE CORRUZIONE (1)

La significativa firma aveva visto presenti il Prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, il Viceprefetto Vincenzo Amendola, il sindaco di Padula Paolo Imparato, il vicesindaco Michela Cimino, l’assessore alla Cultura Filomena Chiappardo, il segretario comunale Francesco Cardiello e la vicepreside del Liceo Scientifico Pisacane Carmela Pessolano.

LICEO SCIENTIFICO PISACANE PROGETTO PREVENZIONE CORRUZIONE (2) LICEO SCIENTIFICO PISACANE PROGETTO PREVENZIONE CORRUZIONE (4)

Gli obiettivi dell’iniziativa sono quelli di confermare il ruolo del Liceo Scientifico Pisacane come palestra del vivere civile, e luogo d’incontro e di apprendimento delle norme che regolano la società e formano cittadini consapevoli. All’incontro di presentazione di ieri hanno partecipato le classi Terze e Quarte, destinatarie del progetto, ed il Corpo Docente del Liceo “Pisacane”. Tra i relatori i rappresentanti delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine: la Dirigente Scolastica Liliana Ferzola, l’Assessore alla Cultura del Comune di Padula Filomena Chiappardo, il Viceprefetto di Salerno Vincenzo Amendola, il Segretario Comunale di Padula Francesco Cardiello e il Tenente Gaetano Ragano, comandante il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina.

LICEO SCIENTIFICO PISACANE PROGETTO PREVENZIONE CORRUZIONE (3) LICEO SCIENTIFICO PISACANE PROGETTO PREVENZIONE CORRUZIONE (5)

Il progetto nasce all’insegna dello spirito di collaborazione, prevede una peculiare sinergia tra Comune e Liceo e costituirà parte integrante del Piano Triennale della Prevenzione della Corruzione del Comune di Padula per il triennio 2017-2019. Gli alunni saranno attivamente coinvolti in un programma di formazione che li vedrà spettatori ed attori in specifici incontri con relatori che si occuperanno di “amministrazione attiva” e di “amministrazione di controllo”: per loro un’occasione unica di condivisione, di educazione e di partecipazione democratica.

LICEO SCIENTIFICO PISACANE PROGETTO PREVENZIONE CORRUZIONE (7) LICEO SCIENTIFICO PISACANE PROGETTO PREVENZIONE CORRUZIONE (8)

“Prevenire la corruzione -ha sottolineato la Dirigente Scolastica del Liceo Scientifico Pisacane Liliana Ferzola- si può e si deve, e non a caso il progetto coinvolge l’anello di base della società civile, il Comune, e la palestra sociale e pedagogica per eccellenza, la Scuola. Ci impegneremo perché i nostri ragazzi imparino con queste due guide a crescere come cittadini consapevoli, uomini e donne all’alba di un nuovo futuro di cui devono essere protagonisti ricchi di valori e idealità”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#