Successo per il primo torneo di bocce “Città Vallo di Diano”. Vince la società Cacciatori Salerno

Si è svolto domenica scorsa, al bocciodromo Comunale di Bellizzi di Via Sereni, il primo Trofeo “Città Vallo di Diano”, gare regionali di bocce con specialità“ Coppia”, organizzato dalla neo nata società sportiva Bocciofila Valdianese, con sede a Sassano, presieduta da Angelo Di Gioia. Il direttore tecnico è Demetrio Coccaro. Il torneo di livello regionale autorizzato dalla  Federazione Italiana Bocce, è stato riservato alla categoria maschile a gare  a coppie. Hanno partecipato al torneo, 136 coppie proveniente da  Calabria, Campania e Basilicata. La prima manifestazione di questo genere voluta fortemente dal presidente regionale della F.I.B. Antonio Barbato in collaborazione con il presidente provinciale Ferdinando Esposito, con la collaborazione fattiva dei dirigenti del ASD Bellizzi.  Il torneo è stato vinto dall’ASD bocciofila Cacciatori di Salerno, che ha donato il trofeo alla ASD Bocciofila Valdianese.

“Le bocce, è vero, sono certamente socializzanti e aggiungo molto democratiche – precisa il presidente dell’ ASD Bocciofila Valdianese, Angelo Di Gioia,– in quanto permettono a donne e diversamente abili di confrontarsi con uomini e normodotati con estrema naturalezza, situazioni rare da vivere nella moderna società. Ma è anche una disciplina sportiva a tutti gli effetti. Oggi, le bocce, saldamente collocate come numero tesserati, circa 110.000 (ma i praticanti sono oltre 1 milione)”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#