Blitz del Comitato “No biometano a Sant’Arsenio” al convegno sul biogas di Legambiente: “Il ‘nostro’ impianto è incompatibile”

 

Blitz del Comitato “No biometano a Sant’Arsenio” al convegno “Il futuro del biogas nella Regione Campania”. La presidente Anna Maria Rizzo, infatti, ha preso la parola per raccontare quanto sta avvenendo a Sant’Arsenio.  All’incontro nel Treno verde di Legambiente  partecipavano esperti del settore come Giorgio Zampetti, responsabile scientifico Legambiente e Fulvio Buonavitacola, assessore all’Ambiente della Regione Campania. La presidente ha affrontato punto per punto  le criticità dell’impianto di Sant’Arsenio. “Sono in netto contrasto con i criteri di sostenibilità e compatibilità ambientale che Legambiente raccomanda per questo tipo di impianti. I rappresentanti di Legambiente – spiegano dal Comitato – sono stati concordi nel riconoscere l’esistenza di queste criticità e con loro anche Calabrese, ex assessore all’ambiente del comune di Salerno, e oggi responsabile dell’impianto di biometano di Salerno”. Sulla pagina del comitato l’intero intervento della presidente. Erano presenti anche i vertici della società che si occupa della costruzione dell’impianto e l’ex assessore Del Negro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#