Minacciano di tagliare la gola ad un neonato in cambio di soldi. Rapina choc a Capaccio Paestum

Un gruppo di quattro persone ha fatto irruzione, la notte scorsa, all’interno di un’abitazione di Capaccio Paestum, dove vive una famiglia di origini indiane. Uno dei malviventi, probabilmente di origini africane, con in braccio il figlio più piccolo dei due coniugi indiani, ha minacciato di tagliare la gola al neonato se in cambio non gli si dava dei soldi. I quattro delinquenti sono riusciti a portare con se oltre al denaro in contante presente nel portafogli del malcapitato anche i gioielli della moglie, materiale tecnologico e dopo aver pestato a sangue l’uomo indiani, i malviventi si sono fatti consegnare le chiavi della sua automobile e sono scappati via. Il bottino ammonterebbe intorno ai 15mila euro. Sull’episodio indagano i Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *