Congresso PD, sospeso il voto nel Circolo PD di Sant’Arsenio. La reazione del Circolo PD santarsenese

Ultimo giorno per le consultazioni interne del PD, con gli iscritti chiamati ad eleggere il nuovo segretario fra i tre candidati alle primarie – che si celebreranno il 30 aprile –Matteo Renzi, Andrea Orlando, e Michele Emiliano. Oggi ultimo giorno per il voto nei circoli, ma intanto spuntano i primi ricorsi. Le votazioni nei circoli di Battipaglia e Sant’Arsenio sono state sospese dalla commissione regionale di garanzia. A presentare i ricorsi -secondo il quotidiano Il Mattino- sono i due segretari dei circoli locali che avrebbero sollevato eccezioni in merito al tesseramento. La commissione regionale, senza entrare nel merito, ha sospeso tutto, rinviando alla commissione provinciale che a sua volta ha confermato la sospensione, non avendo competenza sul tesseramento. Alla base della decisione anche l’impossibilità di rifare le elezioni nei due circoli in considerazione del fatto che la prima fase congressuale, ossia le votazioni nei circoli, si chiude appunto oggi.

Intanto si registra la reazione da parte del Circolo PD di Sant’Arsenio, attraverso un comunicato stampa inviato alla nostra redazione. Eccolo:

Comunicato Stampa

“Abbiamo appreso poco prima dell’assemblea cittadina per la Convenzione del circolo PD,   riguardante l’elezione dei delegati alla Convenzione Provinciale di Salerno, che la Commissione Provinciale per il Congresso ha deliberato la sospensione di detta assemblea  poiché  risulta pendente il ricorso inoltrato alla Commissione Regionale di garanzia della Campania da parte del circolo PD di Sant’Arsenio. Tale ricorso riguarda il tesseramento effettuato in difformità dal Regolamento Nazionale che prevede il rilascio, dal segretario di circolo e la consegna entro il 28 di febbraio 2017, l’inserimento di n° 49 tessere rilasciate e non controfirmate dal segretario di circolo. Tale decisione viene subita da questo circolo ma assolutamente non condivisa, anche perché questa decisione esclude la partecipazione dei nostri delegati alla Convenzione Provinciale. Il circolo stigmatizza, contesta e non approva tale metodo arcaico di gestione della politica locale, non condividendo l’inserimento di pacchetti di tessere in modo autoritario, avvenuta con la solita logica clientelare. Comunque il circolo in modo solidale e compatto, garantisce la continuità di gestione per l’elezione del Segretario Nazionale, che avverrà il 30 – aprile – 2017”.

Il Circolo PD di Sant’Arsenio

ED ECCO IL TESTO INTEGRALE DELLA DELIBERA DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE:

LEGGI Delibera n5 bis commissione provinciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#