Atena Lucana, si introducono nella palestra dell’istituto “Marconi” e distruggono tutto. Nei guai 7 minorenni

l (1)

Nei guai 7 minorenni, di età compresa tra i 14 ed i 16 anni. Il gruppetto di amici è stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, coordinati dal Tenente Davide Acquaviva hanno denunciato in stato di libertà 7 minorenni incensurati, per danneggiamento aggravato di edificio pubblico. Secondo quanto appreso dai militari della Stazione Carabinieri di Sala Consilina, nella notte 7 persone, con il volto parzialmente travisato, dopo aver divelto la porta di ingresso, si sono introdotti nella palestra dell’Istituto Scolastico “G. Marconi” di Atena Lucana. Una volta dentro, i sette, secondo quanto riportato dai Carabinieri, hanno compiuto atti vandalici, danneggiato e imbrattato con la schiuma di alcuni estintori  i muri, gli arredi e le attrezzature sportive, poi dileguandosi, provocando un danno di 3.000 euro. I Carabinieri, attraverso alcune le testimonianze e grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza sono riusciti a ricostruire il percorso dei ragazzi che avevano raggiunto la palestra e compiuto il gesto vandalico. I minori sono stati segnalati alla competente Autorità Giudiziaria per i Minorenni di Potenza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *