Sala Consilina, da settimane in centinaia in fila per le Rottamazioni delle Cartelle di Equitalia

Ritrovarsi all’alba tutti insieme appassionatamente… davanti agli sportelli di Equitalia. È quanto capita ormai da settimane davanti alla sede Equitalia di Sala Consilina, dove già alle 7 di mattina, con l’apertura fissata dopo le 8, decine di persone residenti nel Vallo di Diano e non solo, si sono trovate ad iniziare in questo modo la loro giornata.

 

EQUITALIA SALA CONSILINA ROTTAMAZIONE CARTELLE (5) EQUITALIA SALA CONSILINA ROTTAMAZIONE CARTELLE (6)

Merito o meglio “conseguenze” della Rottamazione delle Cartelle, che si sono trasformate in giornate di passione anche presso gli sportelli Equitalia di Sala Consilina. Lunghe code, persone in attesa e inevitabili momenti di caos: lo stesso copione è andato in scena nell’ultimo mese quotidianamente, ed anche nell’ultimo giorno utile per la rottamazione delle cartelle, slittato al 21 aprile. In tantissimi dunque anche nel Vallo di Diano, come un po’ in tutta Italia, hanno voluto aderire alla rottamazione dei ruoli prevista dal decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2017, che consentiva di chiudere la propria posizione debitoria beneficiando di una riduzione degli importi da versare.

EQUITALIA SALA CONSILINA ROTTAMAZIONE CARTELLE (3) EQUITALIA SALA CONSILINA ROTTAMAZIONE CARTELLE (1)

La definizione agevolata si applica alle somme riferite ai carichi affidati a Equitalia tra il 2000 e il 2016, e chi ha aderito pagherà l’importo residuo delle somme inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. I termini per aderire, inizialmente fissati al 31 marzo 2017, sono stati prorogati al 21 aprile. La proroga ha comportato uno spostamento in avanti – al 15 giugno 2017 – anche dei termini concessi a Equitalia per rispondere ai contribuenti. Ma potrebbero esserci altre sorprese perché in molti, a partire dai commercialisti, hanno richiesto una ulteriore proroga.

EQUITALIA SALA CONSILINA ROTTAMAZIONE CARTELLE (4) EQUITALIA SALA CONSILINA ROTTAMAZIONE CARTELLE (2)

Intanto a Sala Consilina nell’ultimo giorno utile erano già un centinaio le persone in attesa dell’apertura degli sportelli alle 8 di mattina. Ad accoglierle anche i Vigilantes, chiamati precauzionalmente da Equitalia davanti alla sede di Via Valle Mauro. Nel corso della mattinata qualche momento di tensione non è mancato, a causa della provvisoria chiusura delle porte della sede, motivata dalla necessità di evitare una calca eccessiva all’interno. Alcuni utenti arrivati a mezzogiorno hanno temuto di non essere ammessi agli sportelli. Ma poi le proteste sono rientrate quando il direttore della sede salese ha permesso l’ingresso di tutte le persone presenti alle 12:30 e tutte le richieste sono state soddisfatte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#