Legambiente Campania celebra la Giornata della Terra nel Vallo: Buonomo presente a Sant’Arsenio e Montesano

WhatsApp Image 2017-04-22 at 10.25.04WhatsApp Image 2017-04-22 at 11.07.23

Legambiente Campania ha scelto il Vallo di Diano per celebrare la “Giornata della Terra”, in programma oggi. Per l’occasione Legambiente Campania, presieduta da Michele Buonomo, ha promosso anche una raccolta firme per la petizione europea “People4Soil”,  che in Italia rientra  nella  campagna #SALVAILSUOLO.

Michele Buonomo ha scelto di essere a Sant’Arsenio e a Montesano sulla Marcellana per ribadire l’importanza della cura e salvaguardia del suolo essendo i cittadini delle due comunità impegnati contro la realizzazione, a Sant’Arsenio, di un impianto di biometano e a Montesano della Stazione elettrica Terna.

WhatsApp Image 2017-04-22 at 10.25.03 WhatsApp Image 2017-04-22 at 11.06.11 WhatsApp Image 2017-04-22 at 10.24.27
Nei due centri valdianesi, in Piazza Larocca a Montesano Scalo e in Piazza Domenico Pica a Sant’Arsenio tante le attività organizzate, con il coinvolgimento delle scuole del territorio, dai flash mob, alle attività didattiche dedicate alla Terra fino alla raccolta firma per la campagna “Salva il suolo”. Ha aderito all’iniziativa anche il Museo del Suolo di Pertosa che per l’occasione sarà visitabile gratuitamente nella giornata di oggi.

Presenti, tra gli altri, Raffaele Accetta, Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, Angelo Paladino, Presidente dell’Osservatorio Europeo del Paesaggio, Francescoantonio D’Orilia, Presidente della Fondazione MidA che tra le altre cose gestisce il M Museo del Suolo, Antonio Pagliarulo, Assessore del Comune di San Pietro al Tanagro, Don Franco Maltempo e numerosi cittadini che hanno voluto aderire all’inziativa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#