Buccino, inaugurato il Centro Servizi Turistico-Culturale a supporto del PIT Antica Volcei

Si è tenuta a Buccino l’inaugurazione del Centro Servizi Turistico-Culturale a supporto del PIT Antica Volcei, nel complesso dell’ex scuola elementare di via Tempone. Madrine della manifestazione la Senatrice Angelica Saggese e il Presidente del Consiglio Regionale della Campania che, unitamente al Primo Cittadino Nicola Parisi, col tradizionale taglio del nastro tricolore, hanno ufficialmente consegnato la polivalente struttura alla cittadinanza.

BUCCINO (6) BUCCINO (1)

Dopo la benedizione e un momento di preghiera, affidati alle parole del parroco Don Virginio Cuozzo, hanno fatto seguito i saluti istituzionali. Presenti all’evento i sindaci dei comuni di Contursi Terme, Ricigliano, San Gregorio Magno, Caggiano, Salvitelle, Teora e Calabritto e Giuseppe Tuozzo, presidente della BCC di Buccino. “E’ una struttura meravigliosa – commenta compiaciuta la Presidente D’Amelio – è un messaggio forte che questa amministrazione dà all’intero territorio, perché Buccino offre ai suoi cittadini, e alle aree limitrofe, uno spazio all’avanguardia e moderno, non tutti i paesi hanno questo privilegio. Sono venuta in rappresentanza della Regione Campania per dire che ce la possiamo fare nell’impegno di valorizzazione delle bellezze storiche, paesaggistiche e culturali”.

BUCCINO (2) BUCCINO (5)

Plaude all’apertura della struttura la Senatrice Saggese: “C’era bisogno di un centro come questo, non soltanto per la comunità di Buccino; mi auguro che sia condiviso, con le comunità limitrofe. È una struttura bella, ampia e variegata, che potrà consentire la realizzazione di una interessante serie di attività, aiutando la crescita di tutta la comunità”. La struttura è dotata di sala conferenze, biblioteca con moderni computer, ludoteca, sala medica e una ampia ed attrezzata sala con 165 posti a sedere destinata ad ospitare, convegni, proiezioni video e manifestazioni teatrali. “Lo spazio che oggi inauguriamo – commenta con orgoglio il Sindaco Parisi – sarà a disposizione delle associazioni presenti sul territorio e, particolarmente, per i nostri giovani. Spero che questa struttura possa diventare un punto di aggregazione e socializzazione attraverso cui, principalmente i giovani, possano trovare una loro dimensione che non sia solo ludica ma anche formativa e di crescita”.

BUCCINO (4)

Nel corso della manifestazione, la regista Maria Pia Cerulo ha presentato il suo progetto per il recupero delle antiche tradizioni canore locali e di valorizzazione della “terza età”, con l’esibizione corale di alcune 90enni, progetto patrocinato dal Comune di Buccino, dalla BCC di Buccino e dal Terzo Tempo Village. A conclusione dell’evento la sala teatro ha ospitato l’apprezzata e applaudita performance acustica del cantautore partenopeo Maldestro che, complimentandosi, ha così commentato: “Ovunque nasca un posto di aggregazione per i giovani e per le persone, per fare cultura, per stare insieme, per cercare di recuperare un futuro che appare all’orizzonte un po’ stanco, io sono sempre favorevole, è indubbia la validità di una struttura capace di mettere insieme tante idee, nuovi progetti. La cultura è l’arma più forte che possa esistere, è l’arma per combattere in primis i nostri mali e i mali sociali”.

Cinthia Vargas

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#