Bagarre al consiglio comunale di Teggiano. La minoranza: “Segretario incompatibile”

La querela da parte del segretario del Comune di Teggiano nei confronti di uno dei consiglieri di minoranza ha tenuto banco nell’appendice del consiglio comunale di questa mattina. I consiglieri di minoranza, Rocco Cimino e Velia de Paola, infatti, hanno avanzato diverse proteste sulla questione. “Il segretario ha presentato querela contro i consiglieri di minoranza – hanno detto i due – e quindi risulta incompatibile con la sua carica in questa assemblea”. La querela nasce dalla pubblicazione sul web da parte del minoranza del video del precedente consiglio comunale. La ripresa del consiglio stesso era stata autorizzata dal presidente del consiglio, il dvd era stato consegnato in Segreteria e dopo di che immediatamente pubblicato sul web.  La pubblicazione però – secondo quanto sostenuto dal presidente – non era stata autorizzata e il segretario aveva quindi presentato querela. Questa decisione – secondo quanto sostenuto da Velia de Paola – porta il segretario a essere incompatibile con il suo ruolo. “Non può presiedere questa assemblea – ha affermato in una dichiarazione pre appello – e invito il sindaco a prendere provvedimenti altrimenti interesseremo le autorità competenti”. Ma il segretario ha sostenuto che il consiglio poteva iniziare regolarmente e così è stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#