Invasione di giovani alla Certosa di Padula: l’Assessore Lucia Fortini inaugura il Festival del Libro per Ragazzi

Giornata di festa per Padula, con la presenza dell’Assessore Regionale Lucia Fortini e la Certosa di San Lorenzo invasa da tanti giovanissimi in occasione dell’inaugurazione del Festival del Libro per Ragazzi, evento organizzato dall’Associazione no profit Agenzia Arcipelago Onlus.

 

PREMONTAGGIO.00_00_07_05.Immagine041 LUCIA FORTINI

Ad accogliere l’assessore regionale al suo arrivo in Certosa il sindaco Paolo Imparato, l’assessore alla Cultura Filomena Chiappardo, ed una folta rappresentanza dell’Istituto Omnicomprensivo di Padula guidata dalla vicepreside Carmela Pessolano. Davvero una bella giornata per il monumento certosino che in questo periodo è spesso al centro dell’attenzione mediatica, un buon viatico per la stagione turistica estiva.

PREMONTAGGIO.00_00_47_00.Immagine040 CERTOSA DI PADULA ASSESSORE LUCIA FORTINI (13)

In particolare nell’ambito del Festival il Liceo Scientifico padulese “Carlo Pisacane” partecipa attivamente con una rappresentanza di studenti. Oltre a partecipare alle diverse iniziative, tra le quali spiccano la premiazione del concorso internazionale “All books are important” e i laboratori didattici “Musicainlibro”, “Il racconto dell’arte” e “Che storia!”, gli studenti del “Pisacane” hanno organizzato la presentazione di una app, attualmente ancora in sviluppo, riguardante il territorio del Vallo di Diano.

CERTOSA DI PADULA ASSESSORE LUCIA FORTINI (12) CERTOSA DI PADULA ASSESSORE LUCIA FORTINI (4)

L’attività rientra nelle iniziative progettuali del progetto regionale “ScuolaViva”, al quale il “Pisacane” è uno dei pochi istituti della sub-area del basso Salernitano a partecipare. L’app, ideata per valorizzare il territorio valdianese, è il fruttuoso e peculiare risultato di mesi di letture di fonti e di confronto di documentazione, edita e inedita, oltre che di iconografia privata e pubblica.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#