Teggiano, arrivano 70 migranti nel centro storico? Il sindaco “Notizia falsa, avrei informato prima i cittadini”

“Non arriverà alcun migrante nel centro storico di Teggiano”. Sono le rassicurazioni del sindaco di Teggiano, Michele Di Candia, che, contattato dalla nostra emittente, ha smentito la notizia del possibile arrivo nel centro storico di Teggiano di 70 migranti accolti dalla Maestre Pie Filippine. Nello specifico il presidente dell’Associazione “Leonardo Da Vinci”, Laverio De Paola, ex consigliere comunale, aveva scritto una lettera aperta indirizzata al sindaco di Teggiano, Michele Di Candia, a don Vincenzo Federico e al Comando Stazione Carabinieri di Teggiano. De Paola specificava anche che si trattava ” di voci di strada”. Ma il possibile ed imminente arrivo di 70 migranti aveva spinto De Paola a porre una serie di interrogativi al sindaco in merito alla sicurezza di bambini e anziani se fosse arrivata “una colonia di circa 70 migranti sconosciuti calati contemporaneamente nella nostra cittadina”, aveva scritto nella sua lettera aperta.

Ma il sindaco Michele Di Candia, chiarisce “Il comune di Teggiano ha aderito, di concerto con la Caritas Diocesana, al progetto Sprar (Sistema di protezione per Richiedenti Asilo e Protezione) pur specificando al Ministero dell’Interno di non essere in possesso di strutture di proprietà  comunale idonee per l’accoglienza di migranti. ed inoltre, ha aggiunto Di Candia, non ho avuto alcuna comunicazione da parte della Prefettura di Salerno. Ed aggiungo, termina il primo cittadino di Teggiano, nell’eventualità venisse chiesto al Comune di Teggiano di accogliere un gruppo di migranti, prima di prendere ogni decisione, informerei ed incontrerei i miei cittadini con un incontro pubblico per conoscere le loro opinioni in merito e chiarire eventuali dubbi”.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#