Convegno sul Venezuela a Teggiano. Buono: “Io minacciata di morte dopo il mio intervento”

Antonella Buono, politologa italovenezuelana è stata bloccata durante l’intervento al convegno sul Venezuela organizzato a Teggiano. E’ stata bloccata da alcuni migranti che le hanno contestato il fatto di aver lavorato con Chavez e di essere vicina a Maduro. La Buono respinge le accuse, chiarisce il suo lavoro di tecnico e soprattutto denuncia di aver ricevuto minacce di morte dopo il suo intervento.

https://youtu.be/fX5pXJ6KeGs

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#