Di nuovo irrintracciabile il 34enne pollese arrestato per essere evaso dai domiciliari. Ricerche in corso

E’ nuovamente irrintracciabile il 34enne pollese arrestato ieri per non aver rispettato i domiciliari. Il 34enne non era reperibile da marzo scorso dopo che era stato costretto ai domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale a Eboli (aveva tentato di investire due agenti di Polizia a un controllo). Il giovane era stato arrestato nei pressi di una banca dopo aveva appena prelevato cinquemila euro, soldi – secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine – necessarie per prolungare la sua latitanza. Da quanto emerso in questi minuti, il giovane non era presente in casa durante un controllo dei carabinieri. Ricerche in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#