Auletta, ladri in azione questa notte in diverse abitazioni. Rubato denaro e gioielli mentre i residenti dormivano

Ladri in azione questa notte ad Auletta. Sono diverse le abitazioni prese di mira in diverse località del paese, con i residenti che dormivano all’interno e che probabilmente non hanno sentito alcun rumore perché narcotizzati dagli stessi ladri con dello spray . In una di queste abitazioni, posta sulla strada, i ladri hanno sottratto circa 1500 euro in contanti e due smartphones riuscendo ad entrare in casa dal portone principale. Qui vi erano una donna insieme a sua madre di 95 anni che fortunatamente non si sono accorte di quanto stava accadendo. I soldi e i telefoni cellulari sono stati trafugati dalla stanza da letto del figlio della donna, impiegato alla Rai a Potenza, che nella notte non era in casa.  Ma questa mattina nella caserma di Auletta si sono recati numerosi  i cittadini del posto per denunciare i furti subiti nelle loro abitazioni. Stesso modus operandi: i ladri sono entrati e chi era dentro non si è accorto di nulla. I ladri hanno fatto razzìa di soldi in contanti e preziosi. In una delle abitazione prese di mira vi era anche una bambina di circa un anno. Tutti hanno fatto l’amara scoperta questa mattina trovando le loro abitazioni completamente messe a soqquadro, con cassetti svuotati del loro contenuto e oggetti rotti o rimasti in giro nell’abitazione. Naturalmente tra i cittadini si è diffusa una certa preoccupazione: il fattore che preoccupa di più è la scaltrezza con cui agiscono i ladri che senza scrupoli entrano di notte in casa con il rischio che qualche abitante possa svegliarsi. Sui luoghi dei furti i Carabinieri della Stazione di Auletta, guidati dal Maresciallo Verrone che hanno raccolto tutte le prove e le testimonianze per cercare di risalire agli autori dei furti.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#