Padula, studenti e docenti del Liceo Scientifico Pisacane protagonisti del Pisacane’s Got Talent

Anche quest’anno scolastico si è concluso nel modo più partecipato per il Liceo Scientifico Pisacane di Padula, con la seconda edizione del Pisacane’s Got Talent, insieme festa e contest apprezzato da studenti e docenti e di certo tra i momenti più originali delle scuole dell’intero Vallo di Diano.

Suoni, musica, canto e tanto altro nel corso della manifestazione che si è avvalsa della direzione artistica dei docenti Maria Carla Gallo e Antonio D’Andria e che ha confermato la vocazione davvero particolare del liceo scientifico padulese, che sotto la guida del dirigente scolastico Liliana Ferzola si caratterizza per la sintonia e l’armonia raggiunta tra studenti e docenti, ovviamente ognuno nel rispetto dei propri ruoli.

4d58707c-08c3-40cb-97e8-91c9f08afa99 f072d868-11cc-4a58-b523-c727de1233ec

Il Pisacane’s Got Talent, presentato da Antonio D’Andria e dalla studentessa Cezara Chifan, ha visto in gara 13 concorrenti, tra cantanti, attori, ballerini, musicisti e fotografi. Dodici studenti del triennio sono stati impegnati nello staff tecnico: 5 rappresentanti d’istituto, 6 ragazze che si sono occupate della raccolta punti dei giudici senior e dei 15 giudici junior, ed ancora un responsabile audio ed una studentessa fotografa ufficiale che ha postato su Facebook le foto dei finalisti per il televoto conclusivo. Alla fine ha prevalso l’attore Gianmarco Ungaro, che si è aggiudicato un attestato e di un pacco di libri, accompagnato sul podio in seconda posizione dallo scatenato gruppo musicale dei Papu Dancers, guidati da Davide Galatro, ed in terza dal sassofonista Nicola De Angelis. Tra i momenti più divertenti ed apprezzati, sia dagli studenti che dai docenti, quello delle imitazioni dei professori, dei quali gli allievi del Pisacane hanno saputo cogliere garbatamente tic e ossessioni, scatenando risate e applausi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#