Basket: l’Amministrazione Comunale di Sala Consilina premia la Diesel Tecnica per la promozione in D

 

Un motivo di vanto e di orgoglio per una città che, negli ultimi anni, aveva accumulato più delusioni che gioie. È questo il messaggio di ringraziamento che l’amministrazione comunale di Sala Consilina ha voluto porgere alla Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità, fresca vincitrice del campionato di Promozione. Per l’ultima uscita pubblica della stagione, la squadra è stata ricevuta nell’aula del consiglio comunale dal sindaco Francesco Cavallone e dal consigliere delegato allo Sport, Elena Gallo. Non solo targhe e pergamene per dirigenti, allenatori e giocatori che hanno riportato i colori bianco-azzurri in serie D dopo 19 anni, ma anche la volontà – già manifestata una settimana fa dalle autorità cittadine nel corso della festa di fine campionato – di assicurare il massimo sostegno alla storica polisportiva salese sia sul piano logistico, sia dal punto di vista economico. Che il successo della Diesel Tecnica non abbia gratificato soltanto il centro più importante e popoloso del nostro circondario lo si è intuito dalla partecipazione alla cerimonia del presidente della comunità montana Vallo di Diano, Raffaele Accetta, e del fiduciario del CONI per i paesi della fascia meridionale della vallata, Gerardo Lobosco. Entrambi hanno rimarcato la necessità di intervenire sull’impiantistica sportiva per assecondare il moto di passione suscitato dalla promozione della Pallacanestro Trinità e rigenerare l’intero movimento sportivo del Vallo, alle prese con difficoltà strutturali che trascendono le mere motivazioni economiche. La società presieduta da Luigino Mele ha altresì ricevuto l’omaggio del Circolo sportivo Club Napoli di Sala Consilina, che celebrerà il suo primo mezzo secolo di vita il prossimo 24 giugno al Kristall Palace Hotel di Atena Lucana.

Testo di Carmine MARINO

WhatsApp Image 2017-06-14 at 21.57.12

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#