Ancora un incendio a Polla. Un rogo di sterpaglie avvolge un deposito di rottami

 

 

Polla nella morsa degli incendi in questi giorni. Questa volta le fiamme sono partite da un campo di sterpaglie e hanno avvolto anche un deposito di auto rottamate posizionato lungo il fiume. Il fumo nero alto circa 50 metri sta invadendo il cielo di Polla. Sul posto i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina, coordinati dal Capo Squadra Alessandro Morello. I proprietari dei terreni hanno protestato perché l’allarme era stato lanciato alle 13.20 e l’arrivo dei pompieri – impegnati in un’altra zona per un soccorso già in atto – è avvenuto intorno alle 15. Ovviamente non è l’opera dei pompieri a essere messo in discussione bensì forse la necessità di più personale in un momento delicato dal punto di vista degli incendi nel territorio valdianese.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Roberto De Luca ha detto:

    A volte non sappiamo osservare bene le foto. Infatti, è molto difficile accorgersi che i gas esalati durante questa salutare combustione sono benefici: essi potrebbero essere inalati per la cura di disturbi anche gravi all’apparato respiratorio. Si raccomanda di creare condizioni favorevoli per altri simili roghi nelle innumerevoli discariche disseminate nel Vallo di Diano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *