Helios Energia, continua la crescita dell’azienda salernitana: rating aumentato da B2 a B1

Helios S.p.a, società operante nel settore dell’energia elettrica & gas metano e nel settore della Smart Mobility, ha visto aumentare il proprio rating  da B2.1 a B1.2 da parte di Cerved Rating Agency.

Cerved è leader in Italia nell’analisi del rischio del credito e prima agenzia italiana riconosciuta da Banca D’Italia quale ECAI (agenzia esterna di valutazione del merito di credito) e dalla Banca Centrale Europea in qualità di Rating Tool, all’interno del sistema Eurosystem credit assessment framework (ECAF). Il rating B1.2 (“Baa3” per Modys e “BBB-“ per S&P e Fitch) che  corrisponde ad un “merito creditizio buono” ed una adeguata capacità di far fronte agli impegni finanziari, riflette la capacità di crescita dell’azienda sia in termini di fatturato che in termini di redditività.

helios energia

Il rating è stato assegnato anche in considerazione della costante crescita del fatturato e consolidamento del portafoglio clienti, e del controllo dell’indebitamento finanziario (e dei rapporti IFN/PN e IFN/EBITDA). “Il risultato conseguito –commenta il CEO Giovanni Ferro– è frutto dell’impegno costante delle donne e degli uomini che costituiscono le fondamenta della nostra azienda; questo è il primo passo verso il consolidamento del nostro business model, che pone al centro dell’attenzione  il territorio e con esso il cliente. Il risultato –continua Ferro- ci raggiunge nel decimo anniversario dall’ inizio della nostra attività, ed oltre ad essere un importante traguardo rappresenta l’inicipit del percorso che la nostra azienda si è prefissata di portare a termine con il piano industriale 2017 – 2020.  Nei prossimi anni ci dedicheremo al rafforzamento del nostro Core Business, nonché alla nascita di nuove SBU (STRATEGIC BUSINESS UNIT). In particolare –conclude Giovanni Ferro- come prima azienda del sud Italia,  saremo impegnati attivamente nel settore della Smart Mobility (Bike sharing & Car Sharing) e nel settore della ricarica per i  veicoli elettrici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *