Migrante dà in escandescenza e distrugge un’ambulanza a Padula

Spavento nella tarda mattinata di oggi nel comune di Padula, dove un cittadino straniero ospite di un centro di accoglienza, è andato in escandescenza per motivi ancora da appurare. Sul posto è stato reso necessario l’arrivo di un’ambulanza in aiuto all’immigrato. Al suo arrivo, però, il mezzo di soccorso è stato danneggiato dallo stesso ospite del centro di accoglienza. In queste ore si sta valutando il trattamento sanitario obbligatorio per l’uomo. Intanto, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, giunti sul luogo, hanno avviato indagini per capire cosa sia successo.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Arsenio Romandetto ha detto:

    GLI iMMIGRATI Sono come sono,siamo daccordo,ma noi si noi,come reagiamo noi,e come dobbiamo reagire noi,per una loro integrazione nel nostro paese,la cosa essenziale e quella che loro devono accettare da noi,che loro sono ospiti,e come ospiti ci sono delle regole da rispettare e usare,e in caso contrario,significa che sono infelici o che non accettano che NOI SIAMO I PADRONI DI CASA e loro si devono adattare – E dicevo il migliore metodo,per educarli alle nostre regole,e L´ESPULSIONE se va usato questo metodo,allora si da al tutto il resto della banada che NOI DETTIAMO e loro devono integrarsi.-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#