San Rufo, con il capo segreteria di Vincenzo De Luca Franco Alfieri sul luogo della frana: le immagini mai viste

Ecco le immagini mai viste della frana di San Rufo: le abbiamo registrate in occasione della “missione a San Rufo” di Franco Alfieri, fresco di nomina a capo della segreteria del Governatore della Campania Vincenzo De Luca.

 

SAN RUFO FRANA FRANCO ALFIERI SS 166 (8) SAN RUFO FRANA FRANCO ALFIERI SS 166 (4)

Nel pomeriggio di ieri, accompagnato dal sindaco sanrufese Michele Marmo, Alfieri ha percorso a piedi il tratto della SS 166 degli Alburni chiuso alla circolazione per la frana verificatasi mercoledì scorso. Ovviamente c’eravamo anche noi, per rendervi conto delle considerazioni espresse da Franco Alfieri, ma anche per mostrare per la prima volta le immagini degli enormi massi franati sulla SS 166.

SAN RUFO FRANA FRANCO ALFIERI SS 166 (7) SAN RUFO FRANA FRANCO ALFIERI SS 166 (2)

“Sono qui -ha detto Franco Alfieri ai microfoni Italia 2 TV- perché inviato da Vincenzo De Luca per rendermi conto di quanto capitato, e soprattutto per dare contezza agli uffici regionali affinché possano predisporre un immediato intervento. La stessa sera della frana – ha spiegato Alfieri- sono stato contattato dal sindaco Marmo, ed abbiamo immediatamente allertato gli uffici della Protezione Civile e del Genio Civile, per eliminare il pericolo immediato. Poi sicuramente bisogna programmare un intervento di ripristino e di messa in sicurezza del costone roccioso, consentendo la ripresa immediata della viabilità, perché la SS 166 è fondamentale per il paesi della Valle del Calore per raggiungere l’autostrada e l’Ospedale di Polla. C’è bisogno di un intervento cospicuo -ha concluso Alfieri- per eliminare il pericolo e mitigare il rischio che credo sia abbastanza serio”.

SAN RUFO FRANA FRANCO ALFIERI SS 166 (3) SAN RUFO FRANA FRANCO ALFIERI SS 166 (6)

Alfieri ha quindi immediatamente risposto al grido d’aiuto della comunità sanrufese recandosi personalmente sul luogo della frana ed accogliendo l’invito del sindaco Michele Marmo, peraltro nel suo nuovo ruolo di capo della segreteria di Vincenzo De Luca. “Siamo in buone mani -ha detto il primo cittadino sanrufese al termine della visita- anche perché Franco Alfieri, mezz’ora dopo la frana, era già in contatto con me. Con lui c’è una amicizia che mi lega da molti anni, e quindi sono fiducioso”.

SAN RUFO FRANA FRANCO ALFIERI SS 166 (1)

Dal sopralluogo dell’ingegnere del Genio Civile effettuato ieri è emerso che le pratiche per gli interventi “di somma urgenza” dovrebbero essere effettuate in tempi brevi. Si tratta di un primo intervento da circa 200mila euro per mettere in sicurezza e riaprire la SS 166. Intanto nel centro cittadino di San Rufo sono in corso i lavori per il ripristino del manto stradale, che a causa della frana aveva subito danni in diversi punti. La strada in centro è stata chiusa al traffico per consentire lo svolgimento dei lavori, ed intanto l’intero paese -complici anche le temperature infuocate di queste ore- è avvolto in una cappa di polvere, che permea ogni cosa e si solleva al passaggio delle auto, rendendo l’aria irrespirabile. Un’altra conseguenza della frana.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#