Fiamme nei pressi dell’ospedale di Polla. Il rogo spento dalla guardia giurata e da alcuni cittadini

Nell’inferno di fuoco di ieri nel Vallo di Diano occorre registrare altri incendi. Uno a Teggiano di sterpaglie spente da cittadini e polizia locale e l’altro nei pressi del parcheggio dell’ospedale di Polla, nella parte esterna del nosocomio. Ad andare in fiamme alcuni alberi e sterpaglie. Per evitare il peggio e che il rogo si ampliasse è stato fondamentale l’intervento della guardia giurata al lavoro nel nosocomio, Miguel Coiro, e di alcuni cittadini che con secchi d’acqua hanno spento l’incendio. A quanto pare un ragazzo è stato notato allontanarsi velocemente dalla zona del fuoco e quindi fa spazio l’ipotesi dell’origine dolosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#