E’ un giovane cantante di Polla il vincitore del festival Mogol-Battisti. Maltempo emoziona il pubblico e lo stesso Mogol

E’ un cantante di Polla ad aver vinto la seconda edizione del Festival Tutto Mogol Battisti. Nella cornice di piazza Mediterraneo ad Agropoli la kermesse canora organizzata dall’associazione Paese Mio, presieduta da Gregorio Fiscina, il giovane talento pollese, Gianluca Maltempo, ha sbaragliato la concorrenza. Venticinque i partecipanti, giovani provenienti da tutta Italia,arrivati in quindici alla finale di sabato, che si sono esibiti con un brano a scelta del duo Battisti-Mogol.

Ad aggiudicarsi il primo premio Gianluca Maltempo con il brano “Pensieri e Parole”. Ad applaudirlo, in prima fila, proprio Mogol.  Durante la serata di sabato Mogol non ha mancato di rendere omaggio ad Agropoli, al Cilento e grazie a Maltempo anche al Vallo di Diano. Gianluca Maltempo è un giovanissimo artista di Polla che fa del talento e dello studio i suoi cavalli di battaglia. Voce pulita, grinta e talento puro che danno la possibilità a Maltempo di emozionare ogni volta che viene ascoltato.

“Anche un genio ha bisogno di studiare – si legge sul quotidiano il Mattino in un articolo firmato da Ernesto Rocco – e da questo festival mi aspetto ragazzi che dimostrino di essere pronti a farlo”. Con queste parole Giulio Rapetti ha dato il benvenuto agli artisti e poi elogiato lo stesso Maltempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#