Oltre 300 atleti al via della Strapollese. Domani la storica gara podistica di Polla con tante novità

Oltre 300 atleti al via per l’11esima edizione della Strapollese. Numeri da record per l’evento organizzato dalla Metalfer Runner del presidente Antonio  Coppola, in stretta collaborazione con l’associazione Sant’Antuniello e con il patrocinio del Comune di Polla e il supporto di altre associazioni di volontariato. Domani pomeriggio, alle 17, la gara prenderà il via lungo il corso principale del paese e si snoderà anche tra le strade del centro storico. “Il nostro intento – ha detto Rino di Leo, organizzatore dell’evento – è far conoscere le bellezze del nostro paese, e ovviamente promuovere uno sport tanto amato a Polla”. Proprio per questo motivo il sottotitolo della corsa podistica ideata 11 anni fa da Francesco Lorusso è “La 10 chilometri che attraversa 20 anni di storia”. E quest’anno sono molte le novità in cantiere per una gara podistica che intende promuovere Polla e lo sport e che è diventata meta fissa del mondo podistico campani. Infatti nel primo pomeriggio è prevista la gara non competitiva per i più piccoli, prima della partenza poi un gruppo di “camminatori veloci” aprirà le porte alla gara e infine la competizione vera e propria con podisti da tutta la regione Campania e non solo. La gara quest’anno è inserita nel circuito Campania run ed è previsto un gemellaggio con l’Ateltica Arechi Salerno. Speaker della competizione sarà  Carlo Cantales.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *