Nuova sede dell’Ordine dei Commercialisti, Sala Consilina e Teggiano mettono “le carte in tavola”

“Rinnoviamo la nostra disponibilità ad ospitare la nuova sede dell’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Sala Consilina presso l’ex Tribunale di Sala Consilina”.

Questa in sintesi la posizione dell’Amministrazione Comunale salese guidata dal sindaco Francesco Cavallone nei confronti della prestigiosa istituzione che con più di 300 iscritti, e con un territorio di competenza che va da Senise e Buccino, rappresenta la più vasta d’Italia geograficamente.

ORDINE COMMERCIALISTI SENZA SEDE

Difficile quindi immaginare che Sala Consilina voglia perdere la sede amministrativa dell’Ordine, nonostante gli impedimenti che negli ultimi 10 mesi hanno impedito il concretizzarsi della convenzione stipulata a dicembre 2016, e che prevedeva appunto la sede amministrativa dei Commercialisti presso un’ala dell’ex Tribunale e quella di rappresentanza a Teggiano, presso il complesso della SS. Pietà. Impedimenti che -spiega la consigliera Elena Gallo- erano di natura tecnica e riguardavano la suddivisione degli spazi presso l’ex Tribunale, dove insieme alla sede dell’Ordine dei Commercialisti è prevista anche la sede del Centro per l’Impiego.

elena-gallo

“A fine agosto gli adempimenti tecnici relativi al Centro per l’Impiego sono stati risolti -conferma Elena Gallo- ed insieme al Sindaco Cavallone avevamo già invitato telefonicamente i rappresentanti dell’Ordine dei Commercialisti presso l’ex Tribunale per un sopralluogo”. All’incontro avrebbe dovuto prendere parte anche personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, visto che per trasformare gli spazi disponibili nei locali necessari alla nuova sede sono indispensabili alcuni lavori, che da quanto si apprende dovrebbero essere a carico dei Commercialisti. “Al momento il Comune di Sala Consilina non ha ancora risposto alla PEC e alla richiesta di mettere nero su bianco i termini della nostra disponibilità ad ospitare la sede dell’Ordine dei Commercialisti -spiega ancora la Gallo- ma solo perché c’era già stato un accordo verbale per effettuare il sopralluogo. In queste ore -chiarisce- abbiamo rinnovato l’invito ai rappresentanti dell’Ordine per il sopralluogo all’ex Tribunale, e a breve risponderemo anche alla loro PEC”. Il comune di Teggiano, dal canto suo, ha già risposto alla PEC dell’Ordine dei Commercialisti, rinnovando la propria disponibilità ad ospitare sia la sede di Rappresentanza che quella Amministrativa presso il Complesso della SS. Pietà.  Dunque Sala Consilina e Teggiano mettono le carte in tavola, ed a breve il Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti avrà tutti gli elementi necessari per decidere dove ubicare la propria nuova sede.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#