Sassano, lavori alla Fontana Grande: i cittadini segnalano e il Codacons chiede spiegazioni

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Codacons Vallo di Diano a firma di Roberto De Luca e relativo ai lavori in corso a Sassano alla Fontana Grande

codacons de luca

Lavori alla “Fontana Grande” di Sassano: i cittadini segnalano.

“La sede locale è diventata, da ultimo, meta di proteste pacate e – dobbiamo dire –  sensate. Senza aggiungere nulla di nostro e senza esternare alcunché, ma semplicemente nel dar voce ai cittadini si ha un quadro della situazione attuale, quale quella che vien fuori da un recente editoriale di un noto giornalista del Vallo di Diano.

Recentemente, un cittadino di Sassano ci ha fatto notare che un’attenta lettura del libro (stampato nel 1995 a cura dell’allora BCC di Sassano) del compianto prof. Pasquale Petrizzo, “Sassano nella storia, nella leggenda, nel linguaggio”, avrebbe senz’altro consigliato una maggiore prudenza nell’affrontare i lavori della Fontana Grande, che è un luogo importante per la comunità sassanese. Infatti, questa fontana ha accompagnato la vita del paese dal momento in cui si formava il primo nucleo abitativo fino ai giorni nostri.

FONTANA SASSANO

 

Evidentemente, da ultimo si sono resi necessari dei lavori idraulici sulla fontana e un rifacimento del piazzale. Tuttavia, a prima vista, questi lavori sembrano alquanto invasivi, così come appare da una foto messa da noi a disposizione della stampa. La nostra iniziale meraviglia ha dovuto perciò arrendersi all’evidenza dei fatti: l’iniziativa non è stata pubblicizzata, con dovizia di particolari, così come in genere avviene per altre (anche minime) intraprese dalle amministrazioni locali. Noi confidiamo nel fatto che la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino (sabap-sa@beniculturali.it) sia però perfettamente al corrente di questi interventi. Invitiamo, tuttavia, il Comune di Sassano a chiarire ai cittadini del Vallo di Diano la natura degli interventi, i tempi di realizzazione degli stessi e le fonti di finanziamento”.

Roberto De Luca– Responsabile  Sede Codacons Vallo di Diano

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *