Un’artista di Teggiano esporrà alla Biennale di Venezia. Soddisfazione per Antonietta Morena

Antonietta Morena, artista teggianese, esporrà alla 57esima Biennale di Venezia dal 14 al 21 ottobre al Piano Nobile del Palazzo Albrizzi. Soddisfatto l’imprenditore valdianese Carmine Cardinale, sponsor dell’artista.

morena

“La sua Opera d’Arte è stata selezionata e ammessa per essere esposta a Palazzo Albrizzi di Venezia, sede d’esposizione della Biennale di Venezia per il Padiglione Nazionale Guatemala. Nelle sue opere sono simbolicamente presenti tutti i caratteri con cui Venezia ama pensare e descrivere se stessa: Maestosità, Potenza, Saggezza, Giustizia e Pace. Così come la “La Serenissima” ha scritto la millenaria storia di una Città che ha dominato i mari tra Oriente e Occidente, così la sua presenza a Venezia scriverà la storia dell’arte, lasciando un segno che la faccia ricordare per sempre”.

Con questa motivazione all’artista di Teggiano, viene consegnato l’attestato di ammissione alla Mostra collettiva internazionale di arte contemporanea. Antonietta Morena, 35 anni, diplomata all’Accademia delle Belle Arti, ha partecipato ad “Arte Salerno 2017-Premio Internazionale d’Arte contemporanea” lo scorso giugno, la cui opera esposta è stata acquistata da un illustre collezionista di opere d’arte. Per “Arte Salerno” su 2000 candidati sono stati scelti in 300 dei quali 60 sono stati selezionati per la 57esima Biennale di Venezia. La Morena ha conquistato di diritto la partecipazione ad un evento artistico di rilievo internazionale nel quale rappresenterà la sua Teggiano e il Vallo di Diano. Grande soddisfazione esprime l’imprenditore valdianese Carmine Cardinale, che ha sponsorizzato la partecipazione dell’artista alla Biennale. “E’ motivo di orgoglio per tutti noi che l’artista Antonietta Morena sia riuscita a raggiungere questo traguardo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *