Aggredisce due carabinieri: confermati i domiciliari per il 56enne di Sala Consilina

Sono stati confermati gli arresti domiciliari per il 56enne di Sala Consilina che nella notte tra giovedì e venerdì si è reso protagonista di un’aggressione a due Carabinieri impegnati in un posto di blocco. I due militari sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Polla. Mentre il 56enne è stato arrestato. La convalida dell’arresto è avvenuta questa mattina nel corso dell’udienza tenutasi al Tribunale di Lagonegro. L’uomo, assistito dall’avvocato Massimo Puglia, dovrà ripresentarsi in tribunale il prossimo 17 ottobre quando verrà valutata anche la possibilità di un rito alternativo. “La difesa -afferma l’avvocato Puglia- nel corso dell’udienza di oggi ha evidenziato lo stato di alterazione psico fisica del 56enne di Sala Consilina, a causa di una grave patologia, al momento dei fatti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *