Campagna, nasconde sotto al letto la droga: nei guai giovane spacciatore

Gli Agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia hanno portato a termine un’altra importante operazione di Polizia che ha consentito di arrestare, in flagranza di reato di spaccio di sostanza stupefacenti, un 28enne residente nel comune di Campagna. In particolare, a seguito di un’attività d’indagine, svolta con appostamenti ed osservazioni, e su indicazione di fonte fiduciaria, gli agenti sono intervenuti presso l’abitazione del giovane il cui comportamento timoroso ed apprensivo ha insospettito i poliziotti. Infatti, all’esito delle perquisizioni personale e domiciliare operate nei confronti del giovane, sotto al letto della sua camera è stata rinvenuta una busta in plastica contenente un involucro di grosse dimensioni interamente ricoperto da nastro adesivo di colore bianco e cosparso da terriccio, con un unico foro grazie che ha permesso agli agenti di verificare che quella contenuta era una sostanza vegetale di colore verde del tipo marijuana del peso complessivo lordo pari a 229 grammi.  Inoltre, sempre all’interno della busta di plastica sono stati rinvenuti un bilancino digitale di precisione ed un taglierino di grosse dimensioni avente la lama cosparsa di sostanza di colore marrone. Il giovane, quindi, è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *