Antonio Martino, dagli Alburni a Roma conquista il mondo della moda e dello spettacolo: i suoi abiti incantano le stars

atonio martino Le sue creazioni sono protagoniste agli eventi culturali e mondani per eccellenza sia in Italia che all’estero oltre che delle trasmissioni televisive più seguite del momento. Abiti che incantano e che vengono apprezzati sempre di più sia nel mondo della moda e dello spettacolo che tra le gente comune. Stiamo parlando di Antonio Martino, nato a Roscigno nel 1975 che  dopo anni di duro lavoro è molto conosciuto e stimato nel mondo della moda e dello spettacolo. Sono tantissime infatti le stars e non solo che scelgono i suoi abiti realizzati con “maniacale cura dei dettagli” ai quali non manca mai un tocco glamour e dinamico. martino 2 martino 3Tra gli ultimi successi: Simona Molinari ospite della trasmissione Rai del sabato sera “Celebration” per la sue esibizione ha scelto due splendidi abiti firmati da Antonio Martino. La cantante da anni ormai, è anche testimonial del marchio “Antonio Martino Couture”, sceglie per le sue esibizioni le creazioni dello stilista originario degli Alburni. SILVIA SALEMIAnche la cantante Silvia Salemi ha scelto un abito di Antonio Martino per il red carpet del “Festival del Cinema di Roma”. Creazioni uniche che riescono a valorizzare le donne, che siano star o “donne comuni”.

“Sono tante le donne dello spettacolo che, nel corso degli anni, hanno vestito Antonio Martino Couture, tra queste: Manuela Arcuri, Giusy Buscemi, Cristina Chiabotto, Martina Colombari, Maria Grazia Cucinotta, Denny Mendez, Antonella Mosetti, Rosaria Renna, Natasha Stefanenko, Martina Stella. Numerose negli anni anche le pubblicazioni, su stampa quotidiana e periodica, dedicate allo stile di Martino”.

Antonio Martino era affascinato dalla moda e dall’arte creativa sin da piccolo. Più volte, intervistato, ha raccontato che da “piccolo, invece di leggere i fumetti, guardava le riviste di moda che trovava in casa”. Non dimentica le sue origini Martino, spesso infatti ricorda quando da bambino a Roscigno guardava incantato le signore del posto che si riunivano dinanzi le case per ricamare il corredo per le loro figlie prossime spose.

antonio martino 2Un’arte che nasce da anni di studio e di sacrificio come si legge sul suo sito internet dove racconta che “dopo il diploma, ha studiato come modellista presso la Ida Ferri Fashion School. Per due anni è stato responsabile del settore alta moda di “Quadrondo”, service che realizza cartamodelli per grandi maison. E, già giovanissimo, può vantare significative esperienze con Gattinoni e per la linea jeans di Roccobarocco. Nel luglio 2008 nasce il brand che porta il suo nome, Antonio Martino Couture, simbolo di eleganza ed eccellenza made in Italy. Uno stile inconfondibile, l’espressione di un lusso non convenzionale che si manifesta in camicie, capi spalla, abiti da giorno, cocktail e gran sera. Design innovativo e sexy, tessuti pregiati, applicazioni preziose e cura sartoriale sono il mood che da sempre accompagna lo stilista. Il 2012 è un anno importante per Martino, che liquida i soci e diventa unico titolare del brand che porta il suo nome”.

foto_spazio2.0Lo stilista originario degli Alburni, ma romano di adozione, nel 2016 insieme ad  Emilia Scaccia, crea “Spazio 2.0”, uno spazio polifunzionale che unisce all’atelier dove vengono esposte le collezioni dei due stilisti, anche un laboratorio in cui vedono la luce creazioni di alta sartoria. Antonio Martino non si dedica solo alle sue creazioni ma anche all’insegnamento, lavorando come docente per prestigiose scuole di formazione.

Insomma, un artista di cui andare fieri che non può che inorgoglire il territorio degli Alburni e non solo, a testimonianza che lo studio e l’impegno ripagano anche con successi importanti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *