Basket, Serie D: Diesel Tecnica, la strada è ancora in discesa. Largo successo a San Giorgio a Cremano

Quando si dice: in stato di grazia. Dopo aver castigato Santa Maria a Vico, la Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità raddoppia anche in casa del Flat Sport San Giorgio, sconfitto con il punteggio di 89-69. Trama già delineata dai primi minuti di partita: i bianco-azzurri nella parte della lepre, i partenopei di coach Caliendo ancorati all’atletismo per non perdere troppo terreno dai fuggitivi. Durante e Cusumano mettono in moto l’attacco salese: il primo muove la difesa dell’Athletic System, facilitando il compito in area di un brillantissimo Ambrosano; il secondo si dimostra efficace tanto in regia, quanto al tiro pesante. Nella propria metà campo, Trinità applica diligentemente la zona, che costringe i napoletani ad insistere con attacchi affrettati dalla media e dalla lunga distanza. Il costante lavoro a rimbalzo di Gianluca Campaiola ed i punti pesanti di Capaccio fruttano il +9 esterno al primo intervallo (18-27). Stesso costrutto nella seconda frazione: gli uomini allenati da Gennaro Durante e Giuseppe Aumenta allungano ulteriormente il passo grazie alle segnature di Sorrentino e Puglia, quest’ultimo in palla anche dall’arco; il Flat Sport si segnala solo per gli estemporanei acuti di Pone ed Erra, intervallati da rari viaggi in lunetta. La Diesel Tecnica spazza via ogni dubbio prima della pausa lunga: la staffetta tra i fratelli Campaiola sui 28 metri ed il contributo tra le righe di Botta strozzano l’ispirazione dei napoletani. Ambrosano e Cusumano guidano la Diesel Tecnica verso il successo con due quarti d’anticipo: 51-30 a metà gara. Il secondo tempo è una copia conforme dei primi 20’: i salernitani viaggiano a velocità di crociera, sgranando con profitto il rosario delle soluzioni offensive, il Flat Sport consegna le chiavi del gioco a Nicolas Pone, il solo che possa imprimere fantasia al gioco della sua squadra. Il destino è tuttavia già segnato: Ambrosano è padrone dell’area napoletana, Capaccio deposita in Cassazione una sentenza già scritta da tempo. Sesta vittoria stagionale per il quintetto salese, che si conferma al terzo posto del girone A in compagnia di Afragola e Portici. Domenica prossima la sfida interna contro il Sorriso Azzurro Sant’Antimo – per la prima volta vittorioso in campionato dopo sette sconfitte di fila – per continuare a respirare aria di altissima classifica.

Testo di Carmine Marino

 

Serie D/Girone A, ottava giornata. I risultati

Sammaritana Basket – Forio Basket 94-81; Pallacanestro Santa Maria a Vico – Park8 Napoli 72-44; Sorriso Azzurro Sant’Antimo – Polisportiva Pro Cangiani 65-58; Pallacanestro Afragola – Polisportiva Folgore Nocera 71-63; Flat Sport San Giorgio – Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità 69-89; Basket Koinè – Basket Club Irpinia (domenica, ore 17.30); Polisportiva Agropoli – Basket Volla (domenica, ore 18); Sporting Club Torregreco – Sporting Portici (domenica, ore 21)

La classifica

Basket Club Irpinia, Pallacanestro Santa Maria a Vico 14; Pallacanestro Afragola, Sporting Portici, Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità 12; Polisportiva Pro Cangiani, Polisportiva Folgore Nocera 10; Basket Koinè, Sammaritana Basket 8; Basket Volla 6; Sporting Club Torregreco, Flat Sport San Giorgio, Forio Basket 4; Sorriso Azzurro Sant’Antimo, Park8 Napoli 2; Polisportiva Agropoli 0

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *