Al “Pomponio Leto” di Teggiano una settimana all’insegna della filosofia

Da Teggiano ad Atene per una percorso filosofico da completare che durerà oltre la settimana prevista per l’evento organizzato dal “Pomponio Leto” dal 19 al 24 febbraio. Una settimana all’insegna della filosofia, anzi una settimana, nazionale, della Filosofia. A Teggiano, nell’istituto d’istruzione superiore “Pomponio Leto”, gli studenti potranno assaporare l’essere e l’essenza della filosofia, del pensiero filosofico applicato ai problemi moderni, dell’agire attraverso la mente. Una settimana che vedrà il suo apice alla conclusione con la presenza di Remo Bodei, tra i maggiori esponenti nazionali e internazionali della filosofia. Si tratta della seconda edizione dell’evento nell’istituto che ospita numerosi di indirizzi, dall’artistico al linguistico senza dimenticare le scienze umane e quelle applicate, diretto da diversi anni da Rocco Colombo. “Corpo e anima”, è il tema di questa seconda edizione che gode del patrocinio dell’istituto nazionale di studi filosofici e del Circolo della Banca Monte Pruno e che vede come direttore culturale il professore dell’Università di Salerno, Geminello Preterossi. Gli studenti potranno arricchirsi di numerosi interventi nei sette giorni di filosofia che vedrà salire in cattedra oltre ai già citati Bodei e Preterossi anche Giuliana Mocchi, l’ex ministro Livia Turco, Don Carlo Villano, Filomena Gallo, Filippo Mignini, Eduardo Scotti e Matte de Cesare. Poi a marzo, gli studenti del “Pomponio Leto” partiranno alla volta di Atene, in Grecia, nella culla della filosofia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *