Abbandono illecito di rifiuti da parte dei dipendenti del Comune di Lagonegro scoperto dai carabinieri di Sala Consilina

Una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina guidata dal capitano Davide Acquaviva di ritorno dalla Procura di Lagonegro ha notato un furgone del Comune di Lagonegro che si muoveva in modo particolare tra le vie del paese e con dei rifiuti speciali a bordo. A questo punto i militari valdianesi hanno controllato il tutto e denunciato cinque persone, due dirigenti e tre operai del comune lucano, per abbandono illecito di rifiuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#