Contrasto al contrabbando di sigarette: la Finanza sequestra 10 kg di “bionde” al Porto di Salerno

Prosegue l’attività di controllo da parte della Guardia di Finanza di Salerno a contrasto del contrabbando dei tabacchi lavorati esteri. I militari del Gruppo Salerno in 3 distinte operazioni, condotte all’interno dello scalo portuale cittadino, hanno sequestrato complessivamente 10 kg di “bionde” prive dei contrassegni di Stato a carico di due cittadini di nazionalità algerina e di un tunisino. L’operazione eseguita denota la costante attenzione del Corpo al contrasto dei fenomeni illeciti che possono arrecare grave danno ai consumatori e ai commercianti rispettosi delle regole del mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#