Diploma in 4 anni: al Liceo Scientifico Pisacane di Padula si può. Ok dal Ministero, al via la sperimentazione

Diploma in 4 anni: ora al Liceo Scientifico Pisacane di Padula si può. Sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca è stato pubblicato l’elenco delle ulteriori 92 scuole ammesse alla sperimentazione dei percorsi quadriennali di secondo grado, che si aggiungono alle prime 100 rese pubbliche lo scorso 28 dicembre a seguito del bando emanato il 18 ottobre 2017 dal MIUR.

 

 

 

Liceo-Scientifico-Pisacane-Padula Stress MIUR

Ogni scuola potrà attivare una sola classe sperimentale. Tra gli Istituti Superiori salernitani ammessi alla sperimentazione, c’è il Liceo Scientifico Carlo Pisacane di Padula: si tratta di uno straordinario risultato per l’Istituto Padulese guidato dalla dirigente scolastica Liliana Ferzola, che ancora una volta dimostra di rappresentare un fondamentale punto di riferimento per la formazione dei giovani nel salernitano, capace di equilibrare perfettamente tradizione ed innovazione.

MIUR PISACANE PADULA DIPLOMA 4 ANNI

Delle ulteriori scuole ammesse alla sperimentazione del diploma in 4 anni, 41 si trovano al Nord, 20 al Centro e 31 al Sud e nelle Isole; 69 sono Licei, 23 sono Istituti tecnici; 54 sono scuole statali e 38 sono paritarie. Considerando le prime 100 scuole già ammesse a dicembre, il quadro finale in Italia vede 85 classi sperimentali al Nord, 43 sono al Centro, 64 sono al Sud e nelle Isole. In tutto si tratta di 144 Licei e 48 Istituti tecnici. Sono 127 le scuole statali, 65 quelle paritarie. In Italia già 12 istituti stanno sperimentando il diploma in 4 anni sulla base di singole richieste presentate negli anni scorsi al Ministero. Con il bando emanato a ottobre si è deciso di superare questa logica, aprendo a una sperimentazione con criteri comuni di selezione, che hanno messo al centro la qualità dei percorsi e l’innovazione didattica, e con obiettivi nazionali di valutazione che, alla fine del percorso sperimentale, consentiranno di fare scelte basate su dati e informazioni approfondite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *